Seleziona una pagina

Alessandra Benni 

Nata nel 1968, 2 figli: Francesco Giorgio (1 anno per sempre), e Federico (12 anni). Dopo una parentesi di due lustri a Roma da qualche anno sono tornata a vivere a Città di Castello (PG), dove sono nata.

Laureata in economia, PhD in Internazionalizzazione delle PMI. Alcune esperienze professionali come dottore commercialista, insegnante di diritto e economia in scuola secondaria, collaborazioni con società di formazione, socio fondatore della società di consulenza Regolambiente Srl (sostenibilità ambientale), progetti con l’Università di Perugia. Dal 2003 ahimè funzionario pubblico alla Regione Umbria, dove oggi seguo le Relazioni Internazionali: cooperazione, Comes etc.) e l’Internazionalizzazione del sistema produttivo umbro.

Nel 2001 ho contribuito a fondare Boteguita, realtà del commercio equo e solidale a Città di Castello, dove presto servizio volontario. Sono volontaria e responsabile commerciale di Altrocioccolato, manifestazione culturale storica che unisce Commercio Equo con progetti di Economia Solidale, abbracciando le più ampie tematiche della sostenibilità e della salvaguardia del cibo e della Terra.

Membro del gruppo letterario nazionale Scriviperbene che come mission scrive a progetto e devolve i diritti d’autore ad associazioni ONLUS (ultime pubblicazioni “La giusta luce” (2017), Ali&no Editrice, progetto contro la violenza sulle donne, e “Acqua” (2018), raccolta di racconti che grazie ai diritti ci ha consentito di costruire un pozzo in Malawi con SottoSopra Onlus. Nel luglio 2019 il destino mi ha fatto incontrare Janusz e GasMuha, occasione speciale per contribuire a un’economia più umana, mio desiderio di sempre.

Scrivimi