Cosa abbiamo fatto

 

GasMuHa in the world

Some of the projects achieved to date, sorted by area of intervention

ongoing projects

Collaborate with us

Expected results from GasMuha projects

Each GasMuha project is designed to produce some general resultsEach GasMuha project is designed to produce some general results

  • Respond to a need clearly expressed by the community. This is already a very important result, because the problem of poverty is rarely able to focus on one’s need.
  • Clear planning, locally shared. Misery is often anchored in ways of functioning perceived as the only ones imaginable. A second result of GasMuha projects is to facilitate the development of the project to be implemented.
  • The community is the protagonist of every phase of the project, even during the execution phase. The result is the experience of having the collective ability to change one’s destiny, with or without the presence of the blancs.
  • In a world of cooperation that often produces proclamations and photos of solutions destined to collapse for websites, to produce solid, long-lasting, economically and technologically sustainable solutions without external dependence.
  • Bringing an evident benefit that is considered by the community to be its success, because it alleviates suffering, reduces insecurities, nourishes hope.
Port-de-Bonheur, Haiti – Adwa, Etiopia

School

  • Financial and organizational support of the two schools in the village of Port-de-Bonheur (90 + 250 children)
  • Financial and organizational support of a school in Sylvestre (300), a neighboring village.
  • Financial support to study for four deserving high school students.
  • In the countryside outside Adwa, GasMuha has equipped a school of three hundred children with a tank and truck supply of fresh water. Thanks to this intervention, the school and also the inhabitants of the area were able to count on a refueling point at an acceptable distance. There were also problems here: during Covid-19 it was impossible to refuel.
Port-au-Prince, Haiti

Childhood

  • The removal of three minors from situations of violence, the creation of a community house in Port-au-Prince to welcome them in a protective, welcoming context aimed at facilitating their race towards the future.
  • Financial support for several poor families with young children.
  • Support for families in difficulty in Port-au-Prince
La Gonave, Haiti

Fisching, allevamento e alimentazione

  • Sostegno finanziario all’associazione pescatori di Port-de-Bonheur
  • Acquisto di canoe, imbarcazioni, un motore, nasse e reti
  • Realizzazione del primo sistema nell’isola della Gonave di estrazione di acqua da un pozzo, pompaggio in collina, abbeveramento di circa duemila animali al giorno. Il sistema, alimentato da pannelli solari, funziona ininterrottamente da tre anni, ha permesso di ripulire il centro del villaggio dallo sterco e di eliminare la grande fatica di abbeverare gli animali a mano
  • Messa in opera di una piantagione di moringa comunitaria, con finalità di integrazione dell’alimentazione umana 

Scopri di più 

Port-de-Bonheur, Haiti – Port-au-Prince, Haiti – Adwa, Etiopia

Abitazioni

  • Realizzazione di un villaggio di sette case anti-uragano per altrettante famiglie identificate dalla comunità come prive di un tetto e particolarmente indigenti. 
  • Realizzazione a Port-au-Prince di due case per clan familiari senza casa 
  • Nella città di Adwa, Tigrai, Etiopia, abbiamo coperto con un nuovo tetto due grandi capannoni costruiti dal genio fascista dove da decenni vivono circa 100 famiglie, le quali durante la stagione delle piogge subivano la furia delle precipitazioni. È notizia di agosto 2020 che i muri dei due edifici si sono deteriorati, determinando l’urgenza di un nuovo intervento, questa volta di consolidamento strutturale
Port-de-Bonheur, Haiti – Adwa, Etiopia

Acqua

  • Realizzazione nel villaggio di Port-de-Bonheur di un sistema di distribuzione di acqua con quaranta fontanelle. In conseguenza, poiché le persone possono più facilmente attingere acqua, lavarsi, lavare i panni etc., è aumentata l’igiene e diminuita la fatica
  • Nelle campagne fuori Adwa, GasMuha ha dotato una scuola di trecento bambini di una cisterna e fornitura via camion di acqua dolce. Grazie a questo intervento la scuola e anche gli abitanti della zona hanno potuto contare su un punto di rifornimento a distanza accettabile. Anche qui non sono mancati i problemi: durante il Covid-19 è stato impossibile effettuare il rifornimento

Scopri di più

Scopri di più 

La Gonave, Haiti

Salute

  • Realizzazione e gestione continuativa del primo dispensario farmaceutico e presidio medico per un bacino di utenza di trentamila persone. Il Centre de Santé Bon Samaritain – CSBS – offre cure per l’ottanta per cento delle patologie, rimandando alla Grande Terre (Haiti) per le rimanenti. Ogni giorno trovano cure bambini feriti, madri colpite da infezioni, fino ai casi di tifo e colera.
Port-de-Bonheur, Haiti 

Socialità

  • Costruzione della copertura della piazza di Port-de-Bonheur dcon una pagoda circolare in cemento e legno del diametro di 19 metri. Grazie all’ombra assicurata di giorno, al riparo dalla pioggia, alla potente illuminazione serale, la piazza è diventata per Port-de-Bonheur il luogo della festa, frequentato a tutte le ore da venditrici, giocatori di domino, conversatori, bambini che fanno i compiti. 

Sostieni GasMuha

Donazioni di tempo, denaro o in-kind: scopri come aiutare i più poveri nel mondo